Gli strumenti di intervento per gli alunni con BES (Bisogni Educativi Speciali)

Il Corso è riconosciuto Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria (Decreto AOODRCAL 0011645 del 31.07.17) ai sensi della DM 170/2016)

OBIETTIVI: L’intera area dei BES (Bisogni Educativi Speciali)  comprende “lo svantaggio sociale e culturale, i disturbi specifici dell’apprendimento e/o disturbi evolutivi specifici, difficoltà derivanti dalla non conoscenza della cultura della lingua italiana (per i soggetti appartenenti a culture diverse).Gli alunni BES non sono solo quelli in possesso di una certificazione, ma  anche coloro che necessitano di interventi mirati e di una personalizzazione dell’apprendimento. Obiettivo del Corso è quello di fornire conoscenze e competenze in merito ai BES ed alle strategie ed agli strumenti per affrontarli

 

PROGRAMMA: Il Corso è strutturato  in incontri durante  i quali si  affronteranno le seguenti tematiche: BES – Aspetti psicopedagogici; Strategie Metodologiche e didattiche dei BES ; Gruppi di Lavoro per l’inclusione (GLI) e la loro funzione; Riferimenti Normativi (Dir. MIUR 27/12/12 – CM n.8 06/03/13 – Nota 2563 22/11/13); Modelli PDP – Lettura e diagnosi funzionale di bambini con BES

La metodologia prevede lezioni frontali, discussione di casi, lavori di gruppo, laboratori, esercitazioni.

DESTINATARI:  Il Corso è destinato al personale delle Scuole di ogni ordine e grado. E aperto anche a psicologi, medici, educatori,  psicomotricisti, studenti  e genitori

Al termine del Corso verrà rilasciato l’Attestato di partecipazione

Allegati

Commenti chiusi